.
Corporate Social Responsability
World of Hairfashion and Beauty Business

PRODUCTS FOR HAIRDRESSERS AND SHOW - ENCYCLOPEDIC HAIR WEBSITE

news n°
155358
From beautynews
28 Jan 2021
Tommaso Zorzi non è più solo un influencer, grazie al GF Vip è diventato una star della tv e sono moltissimi i fan che vogliono conoscere ogni dettaglio della sua vita. In quanti hanno mai visto una foto della sua adolescenza? Spulciando sul profilo social, è possibile trovare molti suoi vecchi scatti e la differenza rispetto a oggi è sempre impressionante.
news n°
155355
From beautynews
28 Jan 2021

Qualcosa sta cambiando in Hollywood. Ed è un cambiamento che, come tutti i grandi cambiamenti, avanza lentamente ma inesorabilmente. E si manifesta in esternazioni che sono molto più imponenti di quanto possano sembrare. Per esempio quella di Keira Knightley che ha deciso di non girare più scene di sesso. E comunque mai più con registi uomini.

Keira Knigthley
87th Annual Academy Awards - Arrivals
Keira Knigthley
Getty Images

"Mi sentirei molto a disagio ora a interpretare lo sguardo maschile", ha rivelato in una lunga intervista a Chanel Connects aggiungendo: "Non voglio più realizzare quelle terribili scene di sesso in cui sei tutta unta e tutti grugniscono. Non sono interessata a farlo".

Keira Knightley
Vogue Italia aprile 2017
LUNGO TRENCH DI TESSUTO A STAMPA PALMA E PANTALONI, EMPORIO ARMANI. TURBANTE LIBERTY. NELLA PAGINA ACCANTO. ABITO DI CHIFFON SU PANTALONI DI SHANTUNG DI SETA, ALBERTA FERRETTI. IN APERTURA. ABITO DI ORGANZA DI SETA PLISSÉ, CHANEL.
IN QUESTE PAGINE. CANOTTA DI CHIFFON PROFILATO DI PIUME, GONNA DI LANA JACQUARD E CINTURA DI GOMMA: TUTTO PRADA. 
ABITO DI TULLE RICAMATO SU TOP E SHORTS DI MAGLINA DI COTONE: TUTTO DIOR. NELLA PAGINA ACCANTO. CAPPOTTO DOPPIOPETTO DI TESSUTO JACQUARD, MICHAEL KORS COLLECTION. TURBANTE, LIBERTY; SUNGLASSES GUCCI
NELLA PAGINA ACCANTO. ABITO DI TULLE CON BALZE DI CRÊPE DE CHINE E CHIFFON RICAMATE, VALENTINO. FASHION EDITOR LEITH CLARK. HAIR SAMANTHA HILLERBY USING ORIBE. MAQUILLAGE SAM BRYANT @ BRYANT ARTISTS. MANICURE MICHELLE HUMPHREY @ LMC WORLDWIDE USING NCLA. LOCATION WHITEHOUSE FROM SHOOTFACTORY. ON SET FREDDIE DE SANTIAGO @ SYLVIA FARAGO. THANKS TO DOROTHY BURNS.

"Non so se avrò un rifiuto totale per le scene di nudo e di sesso" ha detto, "Ma di sicuro lo avrò con registi uomini".  Ma perché questa dichiarazione appare tanto importante? Il motivo è tanto semplice, quanto complesso ed è paradossalmente racchiuso in una parola: "scelta".

Keira Knightely
"A Dangerous Method" Premiere - 68th Venice Film Festival
Keira Knightely
Getty Images

Certo, Keira Knightley è un'attrice affermata, ha una storia di attivismo femminista alle spalle,  ha un curriculum di tutto rispetto e di sicuro si trova in una posizione estremamente più forte di molte sue colleghe magari alle prime esperienze nel mondo del cinema. Tuttavia non si può negare che tutte queste cose (il palmares, il curriculum, la posizione di rilievo, una carriera avviata e di successo) fino a poco tempo fa non garantivano una particolare libertà di scelta. Men che meno permettevano la libertà di dichiarare pubblicamente cosa e cosa non si sarebbe più voluto fare.

British actress Keira Knightley poses with her medal after being appointed a Officer of the Order of the British Empire (OBE)
Keira Knightley alla corte della Regina d'Inghilterra (vestendo Chanel)
L'attrice Keira Knightley ha ricevuto dalle mani del Principe Charles l'OBE, l'Order of the British Empire.

Sono piccoli passi, certo, ma sono passi definitivi, figli di una acquisita consapevolezza e una acquisita libertà di scelta (anche solo di girare con registe e non solo con registi) e, forse, di una maggiore parità anche nel fantastico, dorato e a volte molto statico mondo del cinema. 

news n°
98021
From gossip
22 Jan 2021
social network

FACEBOOK, INSTAGRAM, PINTEREST, TWITTER, TIK TOK : è calata vistosamente l'audience dei principali social network. Dopo l'impennata registrata durante il lockdown è quanto emerge dai dati elaborati da AGICOM.

Sfondo vettore creata da starline - it.freepik.com

news n°
155354
From beautynews
28 Jan 2021
Kate Middleton ha fatto una video call con un gruppo di infermieri, per sottolineare l'importanza del loro lavoro in questo momento di pandemia ancora delicato. La duchessa ha sfoggiato un look casual e informale, una scelta che ha ricordato gli outfit più ricorrenti dell'altra diuchessa, Meghan Markle.
news n°
155360
From beautynews
28 Jan 2021
Elisabetta Gregoraci è tornata al GF Vip dopo una settimana di pausa e lo ha fatto con un look aggressivo e seducente. Per la puntata 34 del reality si è presentata in studio con un tubino effetto vinile, fasciando la silhouette da urlo e mettendo in risalto il décolleté.
news n°
155365
From beautynews
28 Jan 2021
Live martedì 26 gennaio alle ore 15 la sfilata di Valentino
news n°
155361
From beautynews
28 Jan 2021
In occasione del suo insediamento, il neo presidente degli Stati Uniti giura con al polso un Rolex Datejust
news n°
155363
From beautynews
28 Jan 2021
Nelle storie di Instagram la conduttrice tv si è mostrata con un paio di scarpe arcobaleno con applicazioni Swaroski firmate Amina Muaddi, shoes designer che conta tra le sue clienti anche Kim Kardashian e Rihanna. Ma è stato l'abbinamento a stupire i fan: pantaloni in felpa grigi, pullover e cappotto doppiopetto MaxMara.
news n°
155356
From beautynews
28 Jan 2021

Avrebbe compiuto 85 anni il 20 gennaio, la mamma di Lady Diana. “Mia madre, in questo giorno il suo 85° compleanno. È nata a Sandringham, Norfolk, lo stesso giorno in cui morì re Giorgio V. È morta 3 giorni dopo il suo 50° anniversario di matrimonio con mio padre John. Questo ritratto si trova nella Biblioteca di Althorphouse”

A mostrare lo splendido ritratto di una giovane Frances Shand Kydd, dai colori tipicamente inglesi (occhi azzurri, capelli biondi e carnagione chiara), è il figlio Charles Spencer, fratello minore della principessa Diana, che lo ha condiviso su Instagram. Facile ritrovare in queste pennellate l’eleganza e la delicata bellezza che la accomuna alla figlia, con la quale, d’altra parte, pare avesse un rapporto per niente facile, forse aggravato dalle questioni familiari complicate per Lady Diana (seppur molto simili a quelle vissute da lei stessa, divorziata nel 1969 a seguito di un matrimonio infelice).

Principessa Diana con i suoi figli William ed Harry e la madre Frances Shand Kydd
Diana , i figli e la madre
Principessa Diana con i suoi figli William ed Harry e la madre Frances Shand Kydd
Princess Diana Archive

Shand Kydd morì dopo una lunga malattia nel 2004, 7 anni dopo la tragedia che ha stroncato la vita di Diana Frances, ma non smise mai di rispondere alle tantissime lettere di vicinanza inviate a seguito della scomparsa della principessa e soprattutto portò avanti in modo attivo numerosi progetti di beneficenza che in qualche modo hanno voluto omaggiare profondamente l’operato della figlia.

Charles e Diana Spencer da piccoli
Charles e Diana Spencer da piccoli
Twitter @cspencer1508
news n°
155359
From beautynews
news n°
97976
From gossip
15 Jan 2021
festa della donna
Testo alternativo

Vivacizza il Tuo salone in occasione della Festa della Donna con le MANTELLE PERSONALIZZATE stampate con le mimose !

Le Tue clienti adorano gli ambienti festosi ... noi possiamo stupirle !

PRENOTA LA TUA MANTELLA
- forniture su prenotazione -

terzi industrie

Terzi Industrie S.r.l 
Via Kennedy 1e, Cerro Maggiore (Milano)
Tel: +39 00311782940

news n°
97950
From gossip
18 Jan 2021


GLOBElife.com

in collaborazione con

GOOGLE

diventa fortemente riconoscibile
grazie ad un simpatico
cuoricino rosso ❤️,
che aggiunge valore alle sue migliaia di pagine,
inserite nel motore di ricerca.

google globelife

Riconoscerai così tutte le pagine GLOBElife grazie ad un
cuoricino rosso ❤️
unico e molto evidente !

Ora sarai facilitato nelle tue ricerche su tutto
il MONDO dell'HAIRSTYLING e sul MONDO di GLOBElife
(con i suoi 1621 domini):
divertiti a esplorare tutte le pagine di
show, prodotti, foto, cronaca, gossip, TV, moda e news

news n°
98068
From gossip
28 Jan 2021
cosmoprof-2021

Rimandato a settembre l’appuntamento per la 53a edizione
di Cosmoprof Worldwide Bologna.
La manifestazione è stata riprogrammata
dal 9 al 13 settembre 2021,
alla luce del perdurare dell’emergenza sanitaria
legata alla diffusione del COVID-19.

news n°
155353
From beautynews
28 Jan 2021
Deva Cassel è la nuova testimonial di Dolce&Gabbana, è stata scelta come protagonista per il lancio del profumo Dolce Rose. Per l'occasione ha posato meravigliosa in bianco e con i ricci fluenti sullo sfondo del Lago di Como, dimostrando di somigliare sempre di più alla mamma Monica Bellucci.
news n°
98011
From gossip
22 Jan 2021

Agf88 Holding - GRUPPO PETTENON, eccellenza internazionale nel settore cosmetico del Professional Hair & Skin Care, annuncia la nomina di MARIANNA SORIANI come Chief Communication Officer con responsabilità sia della divisione professionale della Holding, nello specifico Pettenon Cosmetics S.p.A., sia della divisione Mass Market, Beauty Application s.r.l. nell’ambito della strategia di digital transformation e di sviluppo della notorietà dei brand in portafoglio. Marianna Soriani avrà la responsabilità della nuova divisione di Comunicazione, che comprende Digital, E-commerce, Comunicazione Corporate e di Brand.

news n°
155352
From beautynews
28 Jan 2021

Le microplastiche sono ormai un problema enorme a livello globale: 51 tonnellate di minuscoli frammenti di plastica inquinano i nostri oceani. E una delle cause è il lavaggio dei nostri indumenti sintetici. Gli esperti dicono che un solo carico in lavatrice può rilasciare fra le 700.000 e i 12 milioni di microfibre, e si stima che il lavaggio in lavatrice può provocare il 35 % delle microplastiche presenti nei nostri oceani, mettendo seriamente a rischio l’ecosistema marino. Più recentemente un preoccupante studio ha rilevato che le microplastiche rilasciate dal nostro bucato in Europa e Stati Uniti inquinano persino le acque lontanissime dell’Artico. 

“E questo sta trasformando i nostri oceani un grande brodo di plastica”, dice a Vogue la dottoressa Imogen Napper, biologa marina dell’Università di Plymouth. “Le ricerche dimostrano che le microplastiche possono essere ingerite dalla fauna marina e influire sul comportamento e sui processi biologici degli animali. E non sono solo i nostri oceani a farne le spese, visto che microplastiche adesso vengono osservate anche nella nostra catena alimentare attraverso la acque di scarico e i terreni che utilizziamo per le coltivazioni, e inquinano persino l’aria che respiriamo

Inquinamento da mascherine e guanti monouso. Che fare?
Con il Covid-19 c’è stato un aumento vertiginoso di mascherine e guanti monouso in tutto il mondo, che poi finiscono nelle discariche e nei nostri oceani. Abbiamo parlato con gli esperti per capire come risolvere un problema ambientale ormai globale

Fortunatamente esistono alcuni semplici accorgimenti che possiamo tutti mettere in atto quando usiamo lavatrice per non aggravare ulteriormente il problema. Ecco sette consigli easy.

White Sheets hanging on laundry line at beachSiri Stafford
  1. Eliminate gli indumenti acrilici Le fibre sintetiche come il poliestere, il nylon e i tessuti acrilici compongono circa il 60 % dei nostri guardaroba, e questo significa che evitare di usare questi materiali è uno dei cambiamenti più semplici da adottare. Questi materiali comprendono anche le mischie di poliestere e cotone, anche se dai primi studi si osserva che rilasciano una quantità minore di microplastiche. “Abbiamo scoperto che i tessuti acrilici rilasciano una quantità di microplastiche sette volte maggiore del cotone misto poliestere”, afferma la dottoressa Napper.  
  2. Dotatevi di filtro per le microplastiche  Per alcuni indumenti, come quelli intimi e quelli sportivi, è quasi impossibile evitare i materiali sintetici (in questi casi un’opzione più eco-friendly è acquistare capi in plastica riciclata). Per fortuna esistono in commercio prodotti molto utili che raccolgono le microplastiche rilasciate dagli indumenti, come Guppyfriend — una washing bag in cui inserire i sintetici — e la Cora Ball —, una “palla” per lavatrice che cattura le microplastiche. E poi ci sono anche i filtri da inserire all’interno della lavatrice, che bloccano l’uscita delle mini particelle ed evitano che finiscano nei nostri fiumi e nei nostri mari. 
  3. Prediligete cicli più rapidi e più freddi Scegliere un ciclo più rapido e più freddo può contribuire a diminuire il numero di fibre plastiche rilasciate dagli indumenti. Secondo uno studio recente, lavare gli indumenti a 15° C per 30 minuti ha ridotto del 30% la quantità di microfibre rilasciate rispetto al classico lavaggio a 40°C per 85 minuti. I ricercatori affermano che se ogni famiglia in Europa optasse per questo tipo di lavaggio, verrebbero “risparmiate” 3.800 tonnellate di microplastiche all’anno. 
  4. Meglio i lavaggi a pieno carico  Sappiamo tutti che lavare a pieno carico è più eco-friendly, perché permette di risparmiare sia acqua che energia elettrica. Ma può anche aiutare a rilasciare una quantità minore di microplastiche nell’ambiente, perché crea meno frizione fra gli indumenti e riduce il rapporto acqua-tessuti. “Alcune ricerche hanno rilevato che usare meno acqua aiuta a ridurre il numero di fibre rilasciate,” spiega la dottoressa Napper. 
  5. Evitate il programma per i delicati Per lo stesso motivo, evitare il ciclo per i delicati – quello per i capi tricot e gli indumenti intimi — può aiutare a ridurre il numero delle microplastiche rilasciate. Uno studio del 2019 ha osservato che il programma per i delicati, che utilizza il doppio dell’acqua dei cicli normali, rilascia 800.000 microfibre in più con ogni lavaggio. 
  6. Scegliete il “second-hand” Lavare abiti nuovi rilascia una maggiore quantità di microfibre di quelli che già possedete, e le ricerche dimostrano che se ne rilasciano di più durante i primi otto lavaggi. Questo significa che si possono attuare due cambiamenti importanti: utilizzare i vostri indumenti più a lungo, e acquistarne di seconda mano. “Abbiamo scoperto che con i primi lavaggi vengono rilasciate più fibre, ma poi la quantità di particelle si stabilizza con il tempo”, dice la dottoressa Napper. 
  7. Lavate meno i vostri indumenti  Lavare i vostri indumenti meno di frequente è forse il modo più semplice per contribuire a risolvere il problema delle microplastiche. Lavare meno riduce anche le emissioni di CO2, e poi i vostri capi dureranno di più. “Lavate i vostri indumenti solo se necessario”, consiglia la dottoressa Napper. Una scusa per non fare la lavatrice, e in più aiutare l’ambiente? Meglio di così…! 
news n°
97905
From gossip
23 Dec 2020

Morocutti augura a tutti voi

Buon Natale
e Felice Anno Nuovo!

Morocutti-Logo

Via Cassala, 64,
25126 Brescia

Visita il Sito

news n°
155364
From beautynews
28 Jan 2021
"La Caserma" è il nuovo docu-reality di Rai 2, basato su un format internazionale e realizzato sulla scia del successo de "Il Collegio". I partecipanti, tutti giovanissimi, saranno addestrati per apprendere il valore della disciplina e il senso del dovere. Tra i protagonisti c'è anche Erika Mattina, un nome non del tutto sconosciuto sui social.
news n°
97959
From gossip
18 Jan 2021

L'E-MAIL MARKETING è ancora il metodo business più efficace per raggiungere le persone che hanno espresso interesse per il tuo prodotto o per il tuo sito web. Per questo ancora oggi è davvero imbattibile.

Infatti l'utilizzo di questo mezzo raccoglie diversi tipi di servizi:

  • E-mail inviate per la fidelizzazione del cliente
  • E-mail utilizzate con lo scopo di convincere clienti già acquisiti da tempo ad acquistare prodotti o servizi
  • E-mail inviate con l'intento di acquisire nuovi clienti

Quali sono gli obiettivi di business che si raggiungono con l'E-MAIL MARKETING ?

L' E-MAIL MARKETING può aiutare a raggiungere 3 categorie principali di obiettivi business:

  • La CONVERSIONE (la scelta del cliente verso un prodotto e/o un servizio)
  • FIDELIZZAZIONE del cliente verso il Brand
  • BRAND AWARENESS (la consapevolezza del marchio)

La POSTA ELETTRONICA è un ottimo canale di comunicazione perché è percepito come uno spazio privato e personalizzato.

Inviando messaggi direttamente nella casella di posta elettronica del potenziale cliente, si ha un'opportunità unica di far parte della sua sfera quotidiana di attività.

COMUNICARE in questo modo fa sì che il messaggio sia diretto e impattante, anche più di un post visto sui social media, dove peraltro non si può essere sicuri della "ricezione visiva" del messaggio.

Il ritorno di investimento dell'E-MAIL MARKETING riesce a raggiungere infatti almeno il doppio rispetto al 28% dei social media. L'unica regola per rispettare questi risultati è l'IMPORTANZA dei CONTENUTI che devono essere di qualità e avere un enorme valore.

Quando si tratta di connettersi con i propri vecchi clienti e futuri clienti, non c'è canale con una portata più ampia della posta elettronica.

IMPORTANTE per l'E-MAIL MARKETING

Almeno il 90% delle e-mail viene recapitato alla casella di posta del destinatario, mentre solo il 2% dei fan di Facebook vede i post nei loro news feed. Questo perché un social come Facebook decide un limite sul numero delle volte in cui i post possano apparire sulle pagine degli utenti (nel tentativo di guidare i brand a investire di più sulle ADV a pagamento). Questo può costituire un ostacolo comunicativo tra il marchio ed il potenziale cliente. Al contrario è dimostrato che l'E-MAIL MARKETING garantisce che il messaggio sia stato ricevuto.

CONVERSIONE dell'E-MAIL MARKETING

Quando si parla di CONVERSIONE è chiaro che non esiste un canale più potente delle e-mail.

Vi spieghiamo perché: la conversione tramite E-MAIL MARKETING viene calcolata attraverso l'analisi del tasso medio di CLICK-THROUGH RATE (CTR) ovvero la percentuale di CLICK ad una precisa chiamata all'azione (CALL TO ACTION). Solitamente il tasso medio di CTR di una campagna e-mail è di circa il 3% (sul totale dei destinatari) mentre il tasso medio di CTR di un post social è di circa lo 0,5%.

Ciò significa che è 6 volte più probabile che qualcuno clicchi sul sito web tramite un messaggio e-mail che tramite un post pubblicato su Facebook.

Marketing vettore creata da stories - it.freepik.com

news n°
97901
From gossip
23 Dec 2020
news n°
97882
From gossip
08 Jan 2021

Si inizia a parlare dei Parrucchieri selezionati per la TOP HAIRSTYLISTS 2021
- guida ai migliori parrucchieri d'Italia -
ed i media pubblicano i primi articoli

HOLLYWOOD HAIR & BEAUTY (Stenico - Trento)
selezionato tra i migliori 100 parrucchieri d'Italia.

hollywood hair & beauty

Per il terzo anno di fila MAICOL COSI, titolare del SALONE HOLLYWOOD HAIR & BEAUTY (Stenico - TRENTO) è stato selezionato tra i migliori parrucchieri italiani, meritandosi tra gli altri anche il 1° POSTO al CONCORSO REGIONALE del GIORNALE del PARRUCCHIERE.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

HOLLYWOOD HAIR & BEAUTY
Via della Breda 4 - 38070 Stenico (Trento) - Fraz. Sclemo

news n°
98017
From gossip
22 Jan 2021
inoa l'oreal offerte

INOA - 60 ml - a partire da 5,13 €

news n°
97918
From gossip
08 Jan 2021
news n°
97995
From gossip
20 Jan 2021
Vanity Fair

CORRI in edicola
e compra la Tua copia di
VANITY FAIR – N. 4
(in edicola da mercoledì 20 gennaio)

CLICCA QUI

Leggi e commenta !
info@globelife.com

news n°
155362
From beautynews
28 Jan 2021
Ieri sera è andata in onda la puntata 34 del GF Vip e Giulia Salemi si è distinta ancora una volta per il suo stile trendy e glamour. Ha fasciato le forme, mettendo in mostra le gambe, con indosso un mini abito griffato decorato con dei quadretti colorati. Per completare il tutto non potevano mancare i tacchi a spillo e i maxi cerchi.
news n°
97966
From gossip
15 Jan 2021
globelife clienti

Volete trovare nuovi clienti - spedire
presentazioni, mandare proposte commerciali, fare indagini di mercato, inviare partecipazioni a eventi o fiere, etc. ?

Siete alla ricerca di elenchi di operatori come DISTRIBUTORI, RAPPRESENTANTI, PARRUCCHIERI in Italia e nel Mondo ?

GLOBElife può fornirvi
i servizi che cercate

Offriamo un servizio di spedizione messaggi E-MAIL
con sistemi pratici, veloci, economici,
destinati a specifiche categorie merceologiche:

  • 2.200 GROSSISTI/DISTRIBUTORI ITALIA
  • 19.500 GROSSISTI/DISTRIBUTORI ESTERO
  • 41.000 PARRUCCHIERI ITALIA
  • 21.000 PARRUCCHIERI TOP ESTERO

Per info e costi potete rispondere direttamente a questo messaggio e verrete richiamati al più presto.

Oppure potete chiamare direttamente al numero di telefono
03311706328

In attesa di riscontro vi auguriamo BUON LAVORO !

Affari vettore creata da studiogstock - it.freepik.com

news n°
97776
From gossip
08 Jan 2021

FABIO ZAFFIGNANI,
hairstylist di successo
e proprietario di REALITY,
salone di Piacenza,
presenta MULTIWAVE

GUARDA IL VIDEO

MULTIWAVE è il solo strumento professionale per hairstylists che offra contemporaneamente 2 servizi, donando un'infinita possibilità di combinazioni creative.
Grazie alla forma particolare ed innovativa, con diametri differenti, MULTIWAVE permette di ottenere movimenti alternati sulla stessa ciocca di capelli per ottenere un'ONDULAZIONE unica, giovane,moderna, dinamica, dando vita ad un movimento che non c'era.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

REALITY DI FABIO ZAFFIGNANI & C. S.A.S.
Via Beverora, 16/H
29100 - Piacenza (PC)

Your browser is too old for our new website. It would be best if you went to a more recent and secure browser version. Using this browser may cause security or usage problems.
X
Vendita ECommerce Prodotti per parrucchieri | ECommerce | GLOBElife | E TRENA | Tinture per capelli | Piastre per capelli | Articoli per parrucchieri | Spazzole per capelli